Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online

Disco rotto

Il Reiki di oggi è andato a tre persone, tutte di fuori Roma: una donna dalla Sicilia, la seconda dalla Puglia ed un uomo di Sutri, ad una sessantina di km da Roma, in provincia di Viterbo.
La giovane donna siciliana sarà operata domani per un neurinoma del nervo acustico. Un po' agitata per paura anche dell'anestesia, si è comunque affidata al Reiki per ottenere se possibile - specificava nella conversazione iniziale - un po' di rilassamento. Il trattamento l'ha piacevolmente impressionata, già a metà seduta mi ha detto: "che bello, rilassa!". Quando abbiamo terminato non solo era più distesa, ma aveva voglia di tornare in stanza per dormire un po'. 
Per quanto riguarda la giovane donna pugliese, si tratta di una ragazza che soffre moltissimo con il nervo del trigemino, sarà operata tra due giorni. Era molto tesa soprattutto allo stomaco, non si sentiva a suo agio in ospedale e non riusciva a capirne il motivo specifico, non era solo preoccupazione per l'intervento, sperava quindi che il Reiki le permettesse di allentare anche questa ansia e stress aggiuntivo. Così è stato, era così contenta che ha chiesto un bis per domani, ovviamente se avrò tempo la accontenterò sicuramente.
Terzo ed ultimo trattamento ad un uomo che deve essere operato nel pomeriggio di domani per un'ernia del disco. Sin dalla prima posizione sugli occhi ha sentito un calore fortissimo e subito dopo un bel fresco che dava l'idea di portarsi via qualcosa. In effetti si è portato via il mal di testa, prima non mi aveva detto nulla in proposito, ed io non lo avevo neanche informato sulla possibilità con il Reiki  di avere effetti benefici sui dolori in genere, ciò significa che non è stato influenzato da me in alcun modo. Non faceva altro che ripetere di non aver più bisogno della bustina per il mal di testa, era veramente un piacevole disco rotto da ascoltare! 
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto