Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 71 visitatori e nessun utente online

Scaletta modificata

Scaletta interventi di oggi in neurochirurgia, con una piccola modifica. La giovane donna pugliese che doveva operarsi domani al trigemino, è stata operata oggi al posto della donna siciliana che stamattina avrebbe dovuto subire un intervento per un neurinoma del nervo acustico. Come mai questa variazione? Per un principio di febbre hanno preferito rimandare, poteva anche essere un inizio di influenza, in ogni caso era meglio non rischiare.
A beneficiare quindi di un trattamento bis è stata proprio la donna siciliana che era contentissima di poter provare nuovamente quel bellissimo calore che le trasmette positività. Anche oggi il trattamento è stato piacevole, si è anche tranquillizzata ulteriormente rispetto a ieri.
Secondo trattamento ad un uomo che era al suo terzo Reiki ricevuto. Stavolta però era dopo l'intervento alla colonna vertebrale, ha difficoltà a stendersi pertanto abbiamo optato per un trattamento veloce, super gradito anche questo.
Breve chiacchierata con una giovane donna che due settimane fa doveva ricevere Reiki il giorno prima dell'intervento ma è stata chiamata per un esame necessario proprio per l'operazione. Non l'ho più vista neanche la settimana successiva, in quanto di interventi alla testa ne ha subiti due nel giro di pochi giorni, di conseguenza ha passato diverso tempo in terapia intensiva. Sta abbastanza bene tutto sommato, era circondata da parenti, alla mamma si è illuminato il volto quando ha sentito parlare di Reiki, è appassionata in generale di tutte le terapie alternative che a suo avviso dovrebbero affiancare la medicina moderna. 
Terzo ed ultimo trattamento ad un uomo che domani sarà operato alla cervicale. Anche per lui trattamento veloce da seduto, il dolore alla cervicale gli crea problemi anche quando si mette a letto. Aveva un po di mal di testa, ma a differenza del paziente di ieri non è passato. Si è comunque allentata la tensione, anche un risultato minimo può fare la differenza. 
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto