Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 58 visitatori e nessun utente online

Leggera anche con il trattamento veloce

​Oggi in reparto ho donato tre trattamenti Reiki a due donne ed un uomo .
Il primo trattamento del pomeriggio è stato un bis alla donna che lo ha ricevuto prima dell'intervento. Si muoveva con il deambulatore è stata operata alla colonna vertebrale, pertanto abbiamo preferito scegliere il trattamento veloce da seduta per evitare di stare scomoda sul lettino, decisamente rigido. La signora ha gradito moltissimo anche questo trattamento anche se di durata minore rispetto a quell'altro, si sentiva leggera come una piuma.
Secondo trattamento ad un uomo che deve essere operato per un'ernia del disco. Completamente all'oscuro di qualsiasi genere di trattamento olistico, si è comunque fidato perché sostiene che se lo fanno in ospedale, significa che è una cosa seria. Per fortuna che ogni tanto qualcuno ci pensa a questa cosa! Stava un po' scomodo sul lettino, ma ha comunque percepito più calore proprio dove gli serviva, ovvero alla cervicale e al centro della schiena.
Terzo ed ultimo trattamento ad una donna già operata alla testa. Dal genere di fasciatura ho dedotto che si sia trattato di un neurinoma del nervo acustico. Purtroppo a causa dell'intervento ora ha una semiparesi del collo sul lato destro che le impedisce anche di deglutire bene, per ora riesce a mangiare solo semolino. Il trattamento per lei è stato piacevolissimo, le è stato utile sia per attutire gli acufeni, sia per avere sollievo al collo. Dovrà rimanere ancora diversi giorni, quindi è probabile che la troverò ancora lì la settimana prossima.
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.