Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 61 visitatori e nessun utente online

La schiena ok

 

Oggi in reparto mi ha fatto piacere rivedere la donna che la settimana scorsa ha ricevuto Reiki da seduta visto che poteva muoversi solo con la sedia a rotelle. L'intervento alla colonna vertebrale è andato bene, ma nono può ancora alzarsi. Ha comunque intenzione di ricevere un altro trattamento Reiki, quindi domani mattina chiederà alla fisioterapista se potrà almeno stare sulla sedia, spero proprio di si.

Il primo trattamento di oggi è stato per un uomo che nel pomeriggio doveva essere operato alla cervicale. Non ha mai provato nessun tipo di trattamento energetico, ma  sicuramente aperto a questa nuova esperienza. A fine trattamento era più che soddisfatto, si sentiva molto più sereno e rilassato. In effetti era un pò in ansia anche perchè in realtà gli hanno anticipato l'intervento ad oggi (doveva essere operato domani mattina) perchè la sala operatoria si è liberata prima del previsto. Ha sentito molto calore soprattutto sulla testa ed ovviamente anche sulla cervicale, Credo proprio che lo rivedrò domani, chissà se sarà in grado di ricevere almeno un trattamento Reiki veloce, gli farebbe sicuramente bene anche se portasse il collarino rigido.

La seconda persona è una donna siciliana che ho già conosciuto la settimana scorsa, non poteva alzarsi dal letto, così siamo rimaste d'accordo che avrebbe ricevuto Reiki successivamente, E' stata operata alla colonna vertebrale ed oggi si muoveva con il deambulatore, le ho potuto fare una seduta completa di Reiki. E' una fisioterapista in pensione ed era molto incuriosita dal Reiki, non è rimasta affatto delusa, domani vuole fare il bis. Non solo si è rilassata, ma ha percepito molta energia sulla schiena (ovviamente in particolare sul punto dell'intervento) ne ha giovato comunque tutta la schiena che è risultata più distesa e meno dolorante.

Per ultimo un Reiki veloceda seduta ad una donna anche lei operata alla schiena. Graditissimo il trattamento anche se breve, spera di poter fare quello completo domani, così da poter provare la differenza. Oltre ad essersi rilassata ha sentito calore soprattutto sulle spalle ed anche sulla schiena sul punto operato.

Il Reiki sembra piacere moltissimo, non si spiegherebbe altrimenti, visto che viene richiesto quasi sempre il bis, bene così!

 

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto