Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online

Trattamento bis ad un neurichirugo e altri due pazienti

Ricordate la dottoressa neurochirurgo che avevo trattato con il Reiki a metà settembre? Per chi si fosse perso l'articolo questo il link http://microportale.net/reiki/62-neurochirurgo-n-2 . Oggi ha fatto il bis, ne aveva proprio bisogno, inoltre nella seconda parte del pomeriggio doveva andare in sala operatoria, si lavora meglio se ci si è rigenerati con  il Reiki. Stavolta mi ha dato retta, ha spento il cellulare, ma non le ho potuto comunque dare Reiki per i circa cinquanta minuti necessari, ormai non ci riesco più con nessuno, devo ottimizzare i tempi. Non faccio mai meno di tre trattamenti in due ore di volontariato in reparto, comunque funziona lo stesso, i risultati parlano da soli.

Anche stavolta la dottoressa ha percepito calore un pò ovunque e si è rilassata molto, sicuramente più della volta scorsa, non ci sono state interruzioni. Le ho dato anche Reiki sulle mani, visto che dopo doveva operare. Mi piace pensare che le mani dei chirurghi, così importanti in ogni tipo di intervento, possano lavorare ancora meglio per il bene del paziente che stanno operando.

Il paziente operato giovedì scorso di neurinoma,  che aveva già ricevuto un trattamento Reiki da me due giorni prima, ha fatto volentieri il bis. L'operazione è riuscita,  anche se qualche segno l'ha lasciato: ha un occhio che si chiude male e la bocca un pochino storta, ma con il tempo si ritorna come prima, quasi sempre. Ha gradito molto il trattamento, l'altra volta si è sentito carico di energia, stavolta invece si è rilassato molto. Se giovedì sarà ancora lì,  sarò felice di dargli ancora Reiki.

Successivamente, altro trattamento, ancora ad un uomo: un  paziente  in attesa di intervento, domani sarà operato per un neurinoma. Comunque, lo rivedrò ancora dopo l'operazione e prima del suo ritorno in Sicilia. Stava così bene a fine trattamento che quasi non mi rispondeva, si è rilassato tantissimo ed ha percepito molto calore. Non conosceva il Reiki, ma si è incuriosito quando al momento dell'accettazione in reparto gli è stato consegnato il foglio informativo. Probabilmente gli è stato suggerito anche dal suo vicino di letto, l'uomo di cui ho parlato prima, ho dimenticato di chiedere, lo farò la prossima volta.

Mi sono trattenuta un pochino di più in ospedale al termine dei tre trattamenti di oggi. Giusto  il tempo neccessario per una breve intervista con Alessandro, infermiere di reparto che conosco sin da quando sono entrata in ospedale,  per il mio intervento alla testa ad agosto 2013. Potrete ascoltare l'intervista che verrà pubblicata domani  sulla mia web radio Onda Reiki. In attesa di questa intervista, se avete voglia di ascoltare altri contenuti di Onda Reiki visitate questo link: https://www.spreaker.com/user/ondareiki .

 

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto