Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 85 visitatori e nessun utente online

Ecco un nuovo infermiere

Solitamente quando mi recò in ospedale riesco a donare tre trattamenti, è stato così anche oggi, a beneficiarne sono stati due pazienti ed un infermiere.
Primo trattamento ad una donna della provincia di Salerno che tra due giorni sarà operata alla colonna vertebrale. Mi ha accolta con un bel sorriso, si notano subito le persone solari che riescono a sorridere anche nei momenti meno piacevoli come un ricovero ospedaliero.  Il Reiki le ha donato rilassamento e leggerezza, non aveva mai sentito parlare di questa disciplina, non si aspettava di trovarla in un ospedale.
Secondo trattamento alla ragazza di Messina operata di neurinoma del nervo acustico,  con questo siamo arrivati a cinque, domani dovrebbe essere dimessa. Oggi si è fatta mettere una benda sull'occhio che rimane aperto in modo da poter ricevere al meglio il Reiki. Mi ha chiesto di insistere di più dando energia sulla bocca che è ancora in tensione quindi un pochino storta, ma anche sull'occhio e sulla ferita dietro l'orecchio. È andata meglio di ieri proprio perché poteva rilassarsi di più ad occhi chiusi, ha sentito tanta energia sull'occhio, per fortuna questo l'ha fatta tranquillizzare un po'. Nonostante le sia stato detto che tornerà tutto a posto, non riesce a crederci, passerà del tempo prima di tranquillizzarsi veramente.
Terzo ed ultimo trattamento ad un nuovo infermiere che ha preso il posto di una infermiera appena andata in pensione. È stata la caposala a proporglielo, è prassi in reparto che ogni nuovo ingresso tra il personale infermieristico,  provi il Reiki in modo da poterlo proporre adeguatamente ai pazienti. Il nuovo infermiere ha provato in passato lo Shiatsu ma mai il Reiki, si è così rilassato da arrivare ad addormentarsi per qualche minuto, il calore percepito all'altezza degli occhi lo ha impressionato, ora che anche lui al pari dei suoi colleghi sarà in grado trasmettere ai pazienti la sua esperienza.
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto