Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 30 visitatori e nessun utente online

Vieni oggi?

Già stamattina ho ricevuto un messaggio su WhatsApp di un paziente che è stato operato diverse volte alla colonna vertebrale. È rientrato nuovamente la settimana scorsa, ma non aveva potuto ricevere il trattamento. Stamattina ha deciso di scrivermi per sapere se sarei andata in ospedale e contestualmente si è prenotato per il pomeriggio, così da poter essere certo di ricevere energia. È stato proprio Pino oggi a ricevere Reiki per primo, circa un anno fa mi aveva anche rilasciato un'intervista questo il link per chi non l'ha mai ascoltata​: https://www.spreaker.com/user/ondareiki/il-paziente-pino-entusiasta-del-reiki​ ​. Oggi era più teso delle altre volte, proprio per questo non è riuscito ad addormentarsi come solitamente accade, ma ha gradito lo stesso. Alla fine mi ha detto: si può fare tutti i giorni? Come dargli torto? Ha ricevuto tanto Reiki in questi anni, ormai l'energia universale lo ha incantato.
Secondo ed ultimo trattamento ad una donna che domani deve essere operata per un neurinoma del nervo acustico. La paziente è stata caldamente invitata a provare da una sua compagna di stanza che lo aveva ricevuto la settimana scorsa prima dell'intervento. La paziente ha accettato volentieri pur non conoscendo il Reiki, si è rilassata percependo molta energia sulla schiena e sullo stomaco.
Prima di andare via un saluto veloce al paziente Pino che si è prenotato per il Reiki anche per domani.
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.