Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online

Diversamente dal solito

Pomeriggio decisamente particolare quello di oggi in neurochirurgia. Tra chi non poteva e chi non voleva, mi sono ritrovata con zero pazienti ai quali dare Reiki. Pertanto ho dedicato il tempo a far conoscere il Reiki ad un operatore socio sanitario, una infermiera ed un allievo infermiere.
La prima a ricevere Reiki è stata la OSS che aveva espresso la volontà di ricevere Reiki una settimana fa. Effetto rilassante per lei e Reiki più evidente in determinati punti in cui ne aveva più bisogno.
Secondo trattamento ad una nuova infermiera che prima lavorava in neurologia. Anche lei ha percepito il Reiki sotto forma di calore, in particolare sulla pancia e sulla testa.
Terzo ed ultimo trattamento ad un allievo che conosceva solo la pranoterapia praticata dalla nonna quando lui era piccolo, proprio per questo era decisamente incuriosito dal Reiki. L'ha trovato piacevole, calore percepito in particolare alla cervicale ed in generale sulla schiena, dove ne ha veramente bisogno.
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.