Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

Una cosa veramente particolare

Prima paziente di quest'oggi in reparto: una donna, di giovane età e particolarmente sofferente per il nervo del trigemino, verrà operata domani mattina dal primario. Ad invitarla a provare è stata la caposala, che come sempre propone il Reiki a chi è in ansia da intervento. La donna ha gradito particolarmente il Reiki, ha percepito l'energia sotto forma di calore in diversi punti, in particolare alla schiena visto che soffre anche di scoliosi. Alla fine mi ha detto: "molto bello, sono contenta di aver provato, è una cosa veramente particolare...".
La seconda donna a ricevere Reiki è stata una paziente,  è stata operata ieri per un ernia del disco che le ha causato grossi problemi alla sciatica. Per tale motivo è stato compromesso il movimento del piede destro, che piano piano riprenderà a funzionare ora che il problema alla schiena è stato risolto. Mi ha raggiunta in stanza con il deambulatore ed accompagnata da due studenti tirocinanti che l'hanno anche aiutata a stendersi sul lettino. La donna, scettica inizialmente, è stata conquistata dal Reiki e dalla musichetta di sottofondo che uso durante il trattamento. Non solo si è rilassata ma quando si è alzata dal lettino (solo con un minimo aiuto da parte mia) ha camminato speditamente con il deambulatore senza bisogno di fare pause per riposarsi, nonostante la sua stanza sia situata in fondo ad un lungo corridoio. Tornata in stanza ne ha parlato benissimo con un paio di persone che erano venute a trovarla. Una delle due era una donna, la quale è stata operata anche lei in quel reparto nel mese di aprile, ma non ha avuto modo di provare il Reiki perchè non sono coincisi i miei giorni di volontariato in reparto con i suoi di degenza.
Terzo ed ultimo trattamento ad un'altra donna che deve essere operata al trigemino, anche lei come le altre due donne di oggi non conosceva il Reiki. A fine trattamento era così rilassata che mi ha detto: "fa così bene che questa cosa dovrebbe essere introdotta nelle Spa, è meglio di un massaggio!".

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto