Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 47 visitatori e nessun utente online

Gambe più forti

Oggi in neurochirurgia due trattamenti bis su tre pazienti che ieri avevano ricevuto Reiki. L'unica dei tre oggi ad aver rinunciato alla seduta Reiki, è stata la donna, la più entusiasta, purtroppo si sentiva poco bene, inoltre era in compagnia del marito e di certo preferiva trascorre tutto il tempo con lui.

La paziente che ieri ha ricevuto Reiki con il trattamento completo ha voluto riprovare oggi, effetto benefico e attenuazione del dolore dell'intervento alla schiena, le hanno fatto apprezzare anche la seduta di oggi.

Il paziente uomo di ieri che aveva ricevuto Reiki veloce da seduto, ha fatto volentieri il bis. Come spesso accade l'effetto del Reiki è differente ogni volta, l'energia si adatta all'esigenza del momento. Oggi ad esempio gli ha fatto molto bene alle gambe, in maniera più evidente di ieri, quando invece ha sentito di più l'energia che dalla testa scendeva sul resto del corpo. Dopo la seduta odierna le gambe erano più forti e quando si è alzato dalla sedia per usare il deambulatore, i suoi movimenti erano più equilibrati, con ancora meno fatica rispetto a ieri.

Un altro uomo è stato il terzo paziente del giorno. Anche lui ha potuto ricevere soltanto il  Reiki veloce da seduto, in quanto il tumore alla testa gli ha compromesso i movimenti alle gambe, una delle due in particolare. Domani verrà operato, era abbastanza tranquillo, ma dopo aver ricevuto Reiki mi ha detto di avere una bella sensazione di benessere. E' convinto che la sensazione possa durargli nel tempo, e spera proprio che arrivi fino a domani mattina. Tornato in stanza ha detto ai compagni di essere molto soddisfatto del trattamento.

La prossima settimana ho già un appuntamento fissato per il Reiki, si tratta di un nuovo infermiere di reparto che ho conosciuto a luglio. Non vede l'ora di provare il Reiki,  ma fino ad oggi i suoi turni di lavoro con i miei pomeriggi di volontariato non sono mai coincisi, finalmente il momento è arrivato, magari mi concede pure un'intervista da farvi ascoltare, chissà....

 

 

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto