Intervista al paziente Sig. Riccardo

 

Ancora un’intervista da ascoltare  sulla mia Web Radio Onda Reiki. Dopo le conversazioni già pubblicate in precedenza, con un infermiere ed un neurochirurgo, ora è la volta di un paziente del reparto di neurochirurgia dell’ Ospedale San Filippo Neri, dove da quasi un anno presto opera di volontariato.

Il paziente in questione, nelle scorse settimane, ha ricevuto tre trattamenti Reiki: uno prima e due dopo l’intervento di neurinoma. Questo il link dell’intervista:

https://www.spreaker.com/user/ondareiki/intervista-al-sig-riccardo 

Mi auguro che nel corso del 2016, sempre più strutture si interessino al Reiki, ma chi può fare veramente qualcosa sono i medici che hanno veramente a cuore il paziente.

Il Nuovo Codice di Deontologia Medica,  che identifica le regole ispirate ai principi di etica medica, ha al suo interno alcuni articoli che,  se applicati in contesto olistico, potrebbero veramente cambiare le cose:

Art. 3

“Doveri del medico sono la tutela della vita, della salute psico-fisica, il trattamento del dolore e il sollievo della sofferenza”

Art. 15

“il medico può prescrivere ed adottare, sotto la sua diretta responsabilità, sistemi e metodi di prevenzione, diagnosi e cura non convenzionali nel rispetto del decoro e della dignità della professione.”

Visto che il Reiki  migliora la qualità della vita, invito chi lavora nel settore medico ad attivarsi in prima persona,  per il bene di tutti.

  • cristalli.jpg
  • foto 300 dpi.jpg
  • guarigione.jpg
  • poesia1.jpg
  • reiki1.jpg
  • vite-precedenti2.jpg

chi è online

Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online

Cerca