Cerca

Developed in conjunction with Joomla extensions.

chi è online

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online

Reiki con musica a 432 hz

Oggi ho trattato tre pazienti. Il primo di loro doveva entrare in sala operatoria e mi ha chiesto di essere trattato per tranquillizzarsi un pò. Fino a quando è stato a pancia in su si è rilassato poco, ma l'energia deve aver fatto comunque il suo corso, e quando si è messo a pancia in giù ha cominciato a parlare, o per meglio dire a confidarsi. Volevo dirgli per l'ennesima volta di rilassarsi e chiudere gli occhi, ma ho capito che per lui in quel momento era meglio parlare e l'ho lasciato fare. Infatti contemporaneamente ho sentito che si è rilassato di più, forse perchè si è sentito compreso, e alla fine era decisamente soddisfatto. Gli altri due pazienti hanno gradito a tal punto il trattamento che non volevano ritornare in stanza. A Roma piove oggi e il trattamento reiki unito alla musica a 432 hz e il rumore dell'acqua erano decisamente piacevoli.

Cosa è il Reiki

REIKI è una parola giapponese composta da due sillabe REI e KI.  REI significa "Energia Vitale Universale" KI invece esprime "Energia che scorre nel Corpo" o "Forza Interiore". L’operatore

Leggi tutto

Fondamenti scientifici del Reki

  Le scoperte della fisica del ventesimo secolo hanno profondamente cambiato la visione della realtà naturale. La teoria della relatività di Einstein ha dimostrato che la materia è una forma di

Leggi tutto

Il Reiki ai malati

  Il Reiki fa parte della mia vita da qualche anno ormai, ed il volontariato nel reparto di neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma mi ha permesso di sviluppare un'esperienza specifica con i

Leggi tutto

L'infinito... Reiki il dono

  L'evento di lancio di "Reiki il dono" è stato un grande successo, oltre ogni aspettativa. Il tutto curato nei minimi particolari dalla mia dolcissima amica Anna Maria Brazzo' che non ringrazie

Leggi tutto

Volontariato Reiki in ospedale...ma come?

  A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http:

Leggi tutto