Gambe più leggere

Stampa
Reiki

Due trattamenti Reiki in neurochirurgia quest'oggi ad una donna e un uomo.
La donna è compagna di stanza di Lidia, quest'ultima oggi ha oggi ha scelto di rimanere in compagnia dei suoi parenti, quindi niente trattamento. La paziente, che è entrata in ospedale ieri pomeriggio, sarà operata domani mattina alla colonna vertebrale. La donna probabilmente era più tesa di quando volesse dare a vedere, aveva anche difficoltà a tenere gli occhi chiusi durante il trattamento. In ogni caso a fine seduta il risultato c'è stato, aveva sentito molto calore, soprattutto alla testa e si sentiva più tranquilla.
Secondo trattamento ad un uomo che è stato operato alla schiena. Non c'è stato modo di poter fare il trattamento completo, sul lettino piuttosto rigido l'uomo aveva troppo dolore alla parte operata, così abbiamo dovuto optare per il trattamento veloce da seduto. Rimanere in tensione per il dolore durante il trattamento Reiki, non gli avrebbe permesso di apprezzare l'energia che avrebbe ricevuto. E' stato un bene avere scelto di cambiare tipo  di trattamento, l'uomo non solo si sentiva più rilassato, ma quando si è rimesso in piedi ha riferito di sentire le gambe più leggere. Molta l'energia percepita anche sulla testa ed ovviamente alla parte operata. Niente male per pochi minuti di Reiki ed un buon modo per me di chiudere con questo trattamento i due pomeriggi di volontariato di questa settimana.