E oggi altri due...

Come vi avevo scritto qualche settimana fa, al San Filippo Neri di Roma reparto di neurochirurgia, opera l'unico dottore in Italia specialista per il torcicollo spastico, una distonia decisamente invalidante e piuttosto rara. Ormai piano piano sto scoprendo un pò tutte le patologie, infatti avevo già dato Reiki ad un uomo che successivamente al trattamento è stato operato proprio per questo problema. Il signore di oggi (che dovrebbe essere operato domani) mi ha fatto i complimenti già prima di iniziare, sono rimasta perplessa, ho creduto che conoscesse il Reiki,  ma non era così. Continuando a parlare,  mi ha detto che non aveva idea di cosa offrissi, ma si complimentava con me per l'iniziativa benefica a favore di chi ha bisogno. In un paese dove si sente di tutto e di più, una buona notizia di certo non passa inosservata.

Come dicevo prima, avendo avuto già esperienza di Reiki con un'altra persona con lo stesso problema, ero  certa prima di iniziare che anche a questo paziente il trattamento avrebbe giovato, ed in effetti così è stato. A fine trattamento il collo risultava meno dolorante e più sciolto, inoltre si era così rilassato che quasi a fine trattamento si era semi-addormentato.

La seconda persona che ho trattato in realtà non era nuova, era la paziente che ieri ha ricevuto Reiki per prima. Avrebbe dovuto operarsi oggi, ma un intervento che si era prolungato più del solito ha determinato un cambio della scaletta, la opereranno domani. Oggi il trattamento le è risultato addirittura più piacevole di ieri, e in certi momenti mi ha detto "mi sono sentita così leggera che mi sembrava di non avere più un corpo"  le sembrava un pò strano ma io le ho risposto "a volte succede, è successo anche a me più di una volta".

Non so se la prossima settimana rivedrò tutti e due o solo uno dei due, ma di certo anche oggi il Reiki si è fatto strada da solo:  come non apprezzare un'energia così benefica?

  • cristalli.jpg
  • foto 300 dpi.jpg
  • guarigione.jpg
  • poesia1.jpg
  • reiki1.jpg
  • vite-precedenti2.jpg

chi è online

Abbiamo 280 visitatori e nessun utente online

Cerca