Developed in conjunction with Joomla extensions.

Ieri secondo ed ultimo pomeriggio di volontariato Reiki in ospedale per questa settimana. Tre trattamenti uno dei quali era un bis. Ho iniziato il pomeriggio proprio dal Reiki bis all'uomo di Lecce, il quale la settimana scorsa lo aveva ricevuto prima dell'intervento alla colonna vertebrale. Il trattamento è stato piacevole anche questa volta, ma stranamente era più teso ieri che prima dell'intervento. La ragione? Ha tanti pensieri sul post intervento, sul recupero più o meno completo ed altre cose. Comunque sia il Reiki gli ha fatto bene ed è questo ciò che conta.
Secondo trattamento ad un uomo anche lui operato alla colonna vertebrale, domani dovrebbe uscire. Durante il trattamento Reiki si è aiutato con una respirazione controllata. La sua predisposizione in questo senso gli ha permesso di beneficiare a pieno del trattamento, era rilassato e pronto per andare a fare un riposino, visto che la notte precedente aveva dormito poco.
Terzo ed ultimo trattamento di ieri ad una donna che avevo conosciuto la settimana scorsa, ma che aveva preferito rimanere in compagnia dei parenti piuttosto che ricevere Reiki. La donna si era subito dichiarata favorevole alle pratiche olistiche, il Reiki lo conosceva già ed aveva espresso di volerlo ricevere appena possibile. La paziente è una fisioterapista di Terni è stata operata alla colonna vertebrale, ieri quando mi ha rivista ha colto l'occasione chiedendo Reiki poichè era ancora dolorante, soprattutto alle gambe. Il trattamento quindi è stato personalizzato al massimo, ed il risultato è stato buono. Si è anche alzata in maniera più agevole dal lettino, quando accade questo l'umore del paziente migliora instantaneamente. Di tanto in tanto viene a Roma, magari riusciremo ad incontrarci anche solo per un saluto.
N.B. Il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni, sulla mia esperienza di volontariato in ospedale, è facilmente reperibile. Chi vuole può prenotarlo negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.