Developed in conjunction with Joomla extensions.

 

A marzo 2015 sono riuscita ad iniziare il volontariato Reiki in ospedale, moltissime persone da allora mi hanno chiesto come sono riuscita nell'impresa. Come spiego molto chiaramente qui http://www.microportale.net/reiki/34-come-sono-riuscita-a-portare-il-reiki-in-ospedale. non ho seguito nessuna prassi, per quanto mi riguarda lo considero un miracolo. Da quando è uscito il mio libro sempre persone mi stanno contattando ponendomi la stessa domanda.
In Italia purtroppo c'è molta resistenza per tutto ciò che è alternativo alla medicina convenzionale, comunque sia se permettiamo ai medici, ai primari e alle direzioni sanitarie di essere informati su ospedali dove questa è già una realtà, forse le cose piano piano cambieranno. Sempre più volontari riusciranno a farsi ascoltare prima ed a far accettare il Reiki poi, pertanto vi suggerisco di presentarvi in ospedale con il mio libro, così potranno documentarsi in proposito. Oltre a leggere ciò che racconto fedelmente su quanto accade in reparto, potranno seguire dei link che riportano ad interviste a pazienti, infermieri e neurochirurghi i quali hanno ricevuto Reiki da me. Con ottima probabilità ascoltare dalla diretta voce degli interessati la concreta validità del Reiki, può togliere loro ogni dubbio.
Se seguendo il mio consiglio riuscirete nell'intento fatemelo sapere, sarò io la prima a gioire per voi.
N.B. E' uscito in tutte le librerie il mio libro "Reiki il dono" edito dalla Om Edizioni. E' prenotabile negli stores online: Giardino dei Libri, Macrolibrarsi, Amazon ecc. Se vi recate alla vostra libreria preferita e non lo trovate, potete comunque ordinarlo.