Developed in conjunction with Joomla extensions.

La paziente che ieri ha ricevuto Reiki per prima, ovvero la donna in lista per l'intervento di ernia del disco, era ancora in stanza. L'intervento di neurinoma della mattina sarebbe durato ancora un paio d'ore, quindi c'è stato il tempo di fare un nuovo trattamento. C'è sempre un ritardo con le operazioni del pomeriggio, quando gli interventi della mattina sono complessi. Di conseguenza i pazienti che aspettano di essere operati successivamente, si spazientiscono e l'ansia sale...Anche lei come molte altre persone che ricevono un trattamento bis, alla seconda seduta di Reiki era più tranquilla perché sapeva già cosa stava per ricevere. Proprio per questo motivo i pazienti durante la seconda seduta di Reiki, gradiscono ancora di più il trattamento: una buona predisposizione a ricevere è molto importante per la riuscita dello stesso. Non solo si è rilassata ulteriormente, ma le è anche passato il mal di testa.
Secondo ed ultimo trattamento del pomeriggio ad un uomo, venuto a Roma dalla Sardegna per essere operato di ernia del disco tra due giorni. Quando gli è stato proposto Reiki dalla caposala i suoi parenti stavano andando via, così ha accettato più che volentieri di ricevere energia. Si è così rilassato che a tratti si è anche addormentato. Ha comunque percepito energia sotto forma di calore un po' ovunque, ma in particolare sulla parte da operare e dietro le ginocchia che sono sempre in tensione. Quando si è rimesso in piedi si sentiva più leggero, spero tanto che porti con sè in Sardegna questa bella esperienza con il Reiki. C'è tanto bisogno di gente che parli di questa tecnica energetica, il Reiki a prescindere dallo stato di salute della persona, è un trattamento di benessere adatto a tutti.
N.B. Il 12 ottobre 2018 esce in tutte le librerie il mio libro "Reiki il dono" leggi qui: http://www.microportale.net/reiki/613-reiki-il-dono-il-libro-di-angela-chiumenti.
Per il lancio del libro a Roma questo l'evento: http://www.microportale.net/reiki/614-evento-per-il-lancio-del-libro-reiki-il-dono