Developed in conjunction with Joomla extensions.

Oggi è stato un pomeriggio caratterizzato da molta conversazione e soltanto due trattamenti Reiki.
Domani pomeriggio una donna deve essere operata per una stabilizzazione della colonna vertebrale, appena la caposala le ha proposto il Reiki ha accettato subito. Era in compagnia di due dottoresse di un altro reparto che hanno subito scelto di mettersi da parte per poter permettere alla paziente di ricevere energia. Una delle due conosceva anche il Reiki ed era favorevolissima, peccato - mi ha detto - che lei fa volontariato solo in questo reparto. Le ho invitate entrambe all'evento del lancio del mio libro il 12 ottobre prossimo, mi hanno promesso che verranno molto volentieri. Mentre spiegavo alla paziente a grandi linee il Reiki ho scoperto che anche lei è dipendente dell'ospedale, è un tecnico di laboratorio si occupa di microbiologia. Durante il trattamento ha sentito molto calore ne è rimasta piacevolmente impressionata, nessun effetto di rilassamento, era già piuttosto tranquilla. Molto favorevole a tutto ciò che gira intorno alle energie mi ha detto che anche lei verrà volentieri all'evento per "Reiki il dono".
Il secondo trattamento di oggi è stata una piacevolissima sorpresa: si tratta dell'uomo che la settimana scorsa, pur essendo molto interessato alle tecniche energetiche non ha voluto provare il Reiki. Chi segue settimanalmente i miei racconti si ricorderà che l'uomo mal sopporta essere toccato da chiunque, ma dopo aver parlato con me giovedì scorso, si era ripromesso di provare. Oggi alla mia domanda: "Sicuro? Ne è proprio convinto?" ha risposto con un "Si" deciso, quando non ci sono titubanze, tutto fila liscio e così è stato. A fine trattamento ha ripreso il deambulatore, ha constatato di sentirti più dritto, la postura era più corretta e le tensioni si erano allentate, soprattutto nei punti che risentivano dell'intervento alla colonna vertebrale. Si è reso conto inoltre che energeticamente parlando, il Reiki è uno strumento molto potente, vuole approfondire l'argomento. Come cambiano le cose da una settimana all'altra! Sono proprio contenta che abbia scelto di provare il Reiki, se domani sarà ancora lì, gli proporrò un bis.
N.B. Il 12 ottobre 2018 esce in tutte le librerie il mio libro "Reiki il dono" leggi qui: http://www.microportale.net/reiki/613-reiki-il-dono-il-libro-di-angela-chiumenti.
Per il lancio del libro a Roma questo l'evento: http://www.microportale.net/reiki/614-evento-per-il-lancio-del-libro-reiki-il-dono