Developed in conjunction with Joomla extensions.

Il paziente che oggi si era prenotato per il quarto trattamento Reiki era decisamente stanco. Stanotte è riuscito a dormire solo tre ore, quindi ha preferito continuare a dormire. Quando un suo parente ha tentato di svegliarlo dicendogli che ero lì per lui, è riuscito a malapena a salutarmi ad occhi chiusi, ringraziandomi ancora per tutto il Reiki ricevuto.
Primo trattamento di questo pomeriggio ad una donna che domani deve essere operata per un neurinoma facciale. Mi ha seguita con entusiasmo quando la vice caposala le ha proposto di provare il Reiki. Era così rilassata a fine trattamento che mi ha detto: "posso stare qui insieme a lei fino a domani?". Credo sarà ancora lì la settimana prossima, vuole ricevere energia anche dopo l'intervento.
Secondo ed ultimo trattamento del pomeriggio ad un uomo che deve essere operato domani per un'ernia del disco. Non aveva mai sentito parlare né di Reiki, né di pranoterapia né di altre tecniche energetiche. Ha accettato con un po di scetticismo ma comunque aperto a provare. Il calore benefico lo ha rilassato molto, alla fine era meno teso e persino sorridente.