Personalmente preferisco creare pagine web dotate di una grafica semplice ma accattivante, associate ad una comunicazione sintetica ed efficace.

E' noto a tutti che i siti con una struttura facile da esplorare, vengono caricati in pochi secondi, quelli troppo lenti vengono abbandonati presto. L'attesa per alcuni è snervante, chi ha poca pazienza, davanti ad una pagina che fatica ad aprirsi attende al massimo 30 secondi, poi clicca su "Stop" e va a cercare un altro sito. Le pagine che offro sono ottimizzate per fornire le informazioni che i clienti si aspettano, e pronte per essere posizionate ai vertici dei motori di ricerca.

Altra cosa da non sottovalutare è la compatibilità con i vari browser (Internet Explorer, Firefox, Mozilla, Opera, Safari ecc.) e con i cellulari (Android e Windows Mobile). Personalmente non consegno mai un sito se prima non ha superato tutti i test.

Esistono su internet alcune pagine web che offrono un servizio interessante, dove è possibile creare, secondo modelli prefissati, un bel sito in automatico, basta inserire i propri testi e foto, ed il gioco è fatto. E' qualcosa di decisamente vantaggioso guardando la cosa da questo punto di vista, ma esite un importante e non trascurabile rovescio della medaglia....
Questi siti attirano il cliente offrendo il servizio (hosting e dominio) ad una cifra ragionevole, ma a conti fatti il gioco non vale la candela, perchè?
Innanzitutto il vostro sito viene creato secondo una piattaforma proprietaria di chi ospita le vostre pagine, quindi è impossibile decidere di spostarlo altrove: in pratica non siete padroni di quanto avete creato.
A questo punto ci si rende conto dell'esistenza di due problemi, che restano tali perchè irrisolvibili:
1) se il sito che vi ospita aumenta i prezzi dovete per forza accettare di pagare di più, altrimenti le vostre pagine non saranno più visibili su internet.
2) ammesso e non concesso che il servizio vi soddisfi negli anni, sia per prestazioni che come prezzi, potrebbe accadere che il sito dove avete creato le vostre pagine, decida di chiudere per qualsiasi motivo (spese elevate di gestione, cambiamenti sul genere dei servizi offerti, scarsa clientela ecc.) cosa succede in questo caso?
Anche qui succede l'inevitabile, ovvero il vostro sito sarà spento e tutti i dati verranno irrimediabilmente persi...
A conti fatti, risparmiare inizialmente potrebbe convenire? Direi proprio di no, alla lunga diventa un danno economico, di immagine e quanto altro.
A buon intenditor poche parole!

Infine un ultimo consiglio: diffidate anche di chi vi offre realizzazione di siti a prezzi irrisori, perchè la vostra home page risulterebbe di bassa qualità, non visualizzabile correttamente dalla totalità dei navigatori, e priva di ogni garanzia.


Fase n° 2